Paola Landini
Paola Landini

Modena, 18 settembre 2021 - Sono di Paola Landini i resti di ossa scoperti nel maggio scorso in un calanco nei pressi del tiro a segno di Sassuolo. A stabilire che appartengono alla donna sparita nel nulla nel 2012 è stato il test del dna a cui si è sottoposto anche il figlio della donna, Luca.

AGGIORNAMENTO Paola Landini ultime notizie: nel suo pc la chiave per risolvere il giallo di Sassuolo

Sul luogo del rinvenimento a maggio scorso sono state trovate anche due pistole, da casa della donna il giorno della scomparsa di Landini erano sparite proprio due armi. L’auto della donna fu rinvenuta proprio poco distante dal poligono di tiro il giorno della sua scomparsa.