La tromba d'aria ha causato danni ingenti (foto Corelli)
La tromba d'aria ha causato danni ingenti (foto Corelli)

Milano Marittima (Ravenna), 11 luglio 2019 – L’ondata di maltempo che ieri si è abbattuta mercoledì 10 luglio su Milano Marittima (video) ha provocato gravi danni a case, auto e nogozi della zona colpita dal fortunale. Seguendo la logica del ‘chi ha tempo non aspetti tempo’, in attesa della definizione della procedura da parte della Regione Emilia Romagna, il Comune di Cervia ha deciso di procedere subito a una prima ricognizione dei danni subiti dai privati, dalle attività economiche e produttive e dalle attività agricole e agroindustriali.

false

Leggi ancheMilano Marittima, il giorno dopo è tutto sistemato

Sul sito web Comunecervia.it, è possibile scaricare la scheda che fa al proprio caso, per poi compilarla in tutte le sue parti e inviarla all’indirizzo emergenzaluglio2019@comunecervia.it oppure consegnarla a mano al Servizio Cervia Informa Cittadini di viale Roma 33 a Cervia (tel. 0544-979350, aperto al pubblico lunedì, martedì, venerdì dalle 8.30 alle 13, il giovedì dalle 8.30 alle 13 e dalle 15 alle 17, mercoledì solo su appuntamento), nel più breve tempo possibile.

Il Comune ricorda che la ricognizione dei danni non dà diritto a un riconoscimento automatico dei finanziamenti che dipenderà, oltre che dall’effettivo accertamento dei medesimi, anche dal riconoscimento o meno da parte del governo dello stato di emergenza e dell’entità dell’eventuale finanziamento erogato.

I danni segnalati dovranno essere documentati anche mediante materiale fotografico, preventivi di spesa e fatture, prima di provvedere all’effettuazione dei ripristini. I ripristini e i necessari lavori anche edilizi potranno comunque essere avviati sin da subito, in modo autonomo e a proprie spese.