S.Pietro in Vincoli, consiglio territoriale Fontana si dimette da presidente

"Portati a termine i progetti, mi faccio da parte". Gli subentra Nicola Staloni

S.Pietro in Vincoli, consiglio territoriale  Fontana si dimette da presidente
S.Pietro in Vincoli, consiglio territoriale Fontana si dimette da presidente

Palmiro Fontana, presidente del Consiglio Territoriale dell’area di San Pietro in Vincoli lascerà l’incarico e verrà sostituito dal consigliere Nicola Staloni.

"In questi sei anni – dichiara Fontana – abbiamo portato a termine diverse opere attese da anni come l’EcoArea e la copertura della piastra a San Pietro in Campiano, tutt’ora in corso e in fase di completamento; il parcheggio adiacente al plesso scolastico di San Pietro in Vincoli, i cui lavori sono iniziati i primi di luglio. Inoltre sono state inserite a bilancio 2023 altre opere importanti e attese quali la pista ciclabile Carraie-Santo Stefano e la riqualificazione di piazza Bovio a Santo Stefano. A questo proposito è già stato fissato un incontro col Comitato cittadino e l’assessora Del Conte a fine settembre".

"A bilancio – continua Fontana – sono state inserite anche la manutenzione straordinaria di via Acquara superiore a Bastia e l’ultimo tratto di via Lunga a Osteria, la pista ciclabile San Pietro in Vincoli – San Pietro in Campiano e San Pietro in Vincoli - Gambellara. Infine, ma non ultima per importanza, è stata portata avanti l’estensione della rete acqua alle case sparse, inoltrando entro il 31 dicembre 2022 le richieste pervenute ad Atesir. Avendo portato a termine questi progetti che avevano iniziato l’iter burocratico nello scorso mandato, ho quindi deciso di dimettermi da presidente del Consiglio Territoriale".