Bologna, 26 novembre 2021 - Via dal 6 dicembre al Super Green pass che riduce dagli attuali 12 a 9 mesi la validità del certificato verde ed estende il suo obbligo a ulteriori settori. Con il nuovo decreto che entrerà in vigore il 6 dicembre fino al 15 gennaio 2021 scatta in sostanza il 'doppio regime' tra chi è vaccinato o guarito (e che quindi potrà accedere al Super green pass) e chi ha scelto di non immunizzarsi e che quindi potrà accedere solo al green pass 'base' presentando un tampone molecolare negativo (con durata 72 ore) o un antigenico negativo (durato 48 ore).

Super Green pass: cosa cambia in zona biancaSuper Green pass: cosa cambia e da quando in Emilia Romagna, Marche e Veneto - Green pass super, da quando vale e come si scarica - Green pass super e base: le nuove regole dello sport

Green pass, ecco dove serve dal 6 dicembre

Dal 6 dicembre quindi il green pass 'base' sarà praticamente richiesto ovunque fatta eccezione per i supermercati e per i negozi (parrucchieri compresi). Insomma per la spesa nei supermercati e per entrare nei negozi, compresi i parrucchieri, non serve né il certificato verde 'base' né tantomeno il super green pass. Questo vale in tutte le zone (bianca, gialla, arancione e rossa) e non è mai prevista la chiusura dei supermercati. Anche durante il lockdown queste attività non tirano giù la saracinesca.

Diverso invece per alberghi, spogliatoi per l'attività sportiva ma anche (e questa forse è una delle novità più importanti) per trasporto ferroviario e il trasporto pubblico locale: qui infatti sarà obbligatorio avere almeno un tampone con esito negativo anche in zona bianca.

Il focus Rimini, ecco la mappa dei locali no Green pass

Il green pass rafforzato o super green pass (dal 6 dicembre al 15 gennaio) accessibile solo ai vaccinati o guariti dal Covid sarà obbligatorio invece, anche in zona bianca, per accedere a locali pubblici al chiuso quali bar, ristoranti, cinema, teatri, discoteche e cereimonie pubbliche  ma anche a stadi e palazzetti dello sport. 

Green pass: differenze con quello rafforzato e durata

Il nuovo decreto chiude di fatto ai no vax la possibilità di accedere alle attività ricreative. E d'ora in poi ci saranno due Green pass: il primo quello 'semplice' verrà rilasciato a chi si sottopone a tampone molecolare o antigienico e avrà durata rspettivamente di 72 e 48 ore;  il secondo, quello rafforzato appunto ha, una validità di 9 mesi e viene rilasciato alle persone vaccinate o guarite.

Super green pass e colori regioni

Il green pass rafforzato vale anche in zona bianca e consente di evitare le restrizioni in zona gialla e arancione. Solo in zona rossa le limitazioni varranno per tutti.

Il punto Covid oggi, incidenza da zona gialla in dieci province di Emilia Romagna, Marche e Veneto

Green pass: come funziona sul posto di lavoro

Per recarsi al lavoro basterà esibire il green pass 'semplice' (basta quindi l'esito del tampone molecolare o antigenico negativo) ma per poter mangiare in mensa servirà il super green pass.

Locali pubblici al chiuso, cinema, stadi e palazzi dello sport solo con Super green pass anche in zona bianca

L'accesso ai locali pubblici al chiuso quali bar, ristoranti, discoteche, cinema teatri sarà consentito anche in zona bianca a partire dal 6 dicembre solo alle persone vaccinate o guarite. Questa limitazione viene estesa oltre che ai locali di ristorazione al chiuso anche agli spettatori di eventi sportivi. Anche quindi per entrare in stadi e palazzetti dello sport sarà necessario esibire il Super green pass. Stessa cosa per potere accedere a feste e discoteche. In zona rossa le restrizioni attualmente in vigore si applicheranno invece a tutti.

Bar e ristoranti chiedono di usare i dehor per un altro anno "Così garantiamo lo spazio esterno anche ai non vaccinati"

Sport: stretta anche per piscine, palestre ma solo in zona arancione 

Palestre, piscine e circoli sportivi rimarranno aperti anche in zona arancione ma saranno accessibili solo per a chi avrà il Super green pass. In zona bianca e gialla invece sarà possibile accedervi anche con il green pass base. Stessa cosa per gli impianti sciististici: sarà possibile sciare in zona bianca e gialla a tutti coloro che presenteranno il green pass 'base' ma in zona arancione potranno farlo solo quelli con il green pass 'rafforzato'.

Per entrare in hotel green pass 'base' anche in zona bianca

Sarò necessario esibire il green pass 'base' (quindi avere un tampone molecolare o antigienico negativo) per accedere a ristoranti, piscine, palestre centri benessere e spogliatoi.

Trasporto pubblico (treni, aerei, autobus, pullman e metropolitane) solo col green pass

Per viaggiare in città, in Italia o all'estero (fatte salve le normative adottate nel Paese d'arrivo) servirà comunque il green pass 'base'. Ma anche per trasporto ferroviario regionale, trasporto pubblico locale, quindi per autobus, pullman e metropolitane servirà dimostrare di avere almeno un tampone molecolare negativo (valido 72 ore) o un antigienico sempre negativo (durata 48 ore) per tutti i cittadini di età superiore ai 12 anni. Resta in questo caso da risolvere però il problema dei controlli anche perchè nel caso di un positivo a bordo il protocollo stabilisce lo stop del convoglio.

Fiere

In zona bianca, gialla e arancione basterà avere il green pass per accedere alla Fiera