Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 feb 2022

Covid oggi, il bollettino dell'Emilia Romagna 11 febbraio 2022, dati e contagi

Nelle ultime 24 ore ci sono stati 5.371 casi contro i  5.947 di ieri. Calano anche i ricoveri e le terapie intensive. Purtroppo 42 morti

11 feb 2022

Bologna, 11 febbraio 2022 - Sempre più rassicuranti i dati su contagi e ricoveri da Covid in Emilia Romagna: nelle ultime 24 ore ci sono stati 5.371 casi contro i  5.947 di ieri. Anche i ricoveri portano il segno meno:  -32 reparti Covid, -3 terapie intensive. L’Rt regionale inoltre scende a 0.85, da 1.11 di sette giorni fa. Purtroppo resta molto alto il numero dei decessi, che sono 42 nelle ultime 24 ore, tre dei quali sotto i 60 anni. L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 37,6 anni.

Insomma, la curva pandemica sta ancora scendendo: contagi e ricoveri già ieri erano in calo e le persone malate erano quasi 9mila in meno del giorno prima. Si respira il clima delle riaperture: da oggi infatti non è più obbligatorio indossare la mascherina all'aperto (anche se bisogna comunque portarla con sé), mentre nizia il weekend in cui si torna a ballare in discoteca. Anche a livello nazionale, Rt e incidenza sono in calo. Da lunedì potrebbe cambiare la mappa dei colori delle regioni (le Marche potrebbero tornare gialle), ma non riguarderà l'Emilia Romagna.

FOCUS BOLLETTINI / Veneto - Marche - Italia

Il bollettino dell'Emilia Romagna dell'11 febbraio 2022
Il bollettino dell'Emilia Romagna dell'11 febbraio 2022

Sempre in tema di pandemia, a Reggio Emilia un medico rischia la querela perché ha rifiutato di visitare una persona non vaccinata, anche se questa  aveva il Green pass da guarigione e il tampone negativo. A Ravenna invece un padre che aveva finto di vaccinare la figlia ha perso la potestà genitoriale. Quanto al caso del bimbo i cui genitori rifiutavano la trasfusione con sangue da vaccinati, verrà operato a Bologna la prossima settimana. Intanto, con i nuovi contagiati in calo e l'arrivo delle 'pillole anti-Covid', prosegue il calo delle prescrizioni settimanali di anticorpi monoclonali (farmaci indicati per persone con malattia lieve o moderata ma ad alto rischio di progressione severa). In Emilia Romagna si contano 2.624 prescrizioni.

Coronavirus oggi: contagi e decessi in Emilia Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.135.689 casi di positività, 5.371 in più rispetto a ieri, su un totale di 43.064 tamponi. Il 97,8% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi

Il calo della curva epidemica è testimoniato anche dai dati settimanali validati dal ministero della Salute: l’incidenza settimanale dei nuovi casi ogni 100mila abitanti scende a 1.116 da 1.886,9 di sette giorni fa; l’Rt regionale a 0.85 (da 1.11); il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva al 16% (rispetto al 17%) e quello di occupazione dei posti letto ordinari nei reparti Covid al 25% (rispetto al 30%).

La mappa del contagio provincia per provincia

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 1.146 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 230.971), seguita da Modena (779 su 177.267); poi Reggio Emilia (583 su125.091), Parma (550 su 92.289), Ravenna (505 su 104.200) e Ferrara (497 su 76.754); quindi Rimini (451 su 112.859), Cesena (287 su 64.345), Piacenza (222 su 62.508.); infine Forlì (197 su 54.011) e il Circondario imolese, con 154 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 35.394.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 105.897(-10.083). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 103.618 (-10.048), il 97,8% del totale dei casi attivi.

Il bollettino dei morti delle ultime 24 ore in Emilia Romagna

In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 15.505: 42 nelle ultime 24 ore:

14 in provincia di Bologna (dieci donne di 55, 77, 83, 84, 86, due di 91, una di 93, due di 94 e quattro uomini di 66, 88, 90 e 91 anni)

2 in provincia di Piacenza (una donna di 79 anni e un uomo di 76 anni)

5 in provincia di Parma (una donna di 93 anni e quattro uomini di 77, 83, 87, e 95 anni)

1 in provincia di Reggio Emilia (un uomo di 71 anni)

2 in provincia di Modena (una donna di 96 anni e un uomo di 91 anni)

3 nel Circondario Imolese (tutti uomini di 85, 88 e 93 anni)

3 in provincia di Ferrara (due donne di 86 e 88 anni e un uomo di 90 anni)

1 in provincia di Ravenna (una donna di 95 anni)

3 in provincia di Forlì-Cesena (tutte donne, rispettivamente di 77, 87 e 91 anni, il cui decesso è stato registrato dall’Ausl di Cesena)

8 in provincia di Rimini (due donne di 84 e 92 anni e sei uomini di 51, 54, 72, 76, 77 e 80 anni).

La mappa dei ricoveri e delle terapie intensive

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 132 (-3 rispetto a ieri, pari al -2,2%), l’età media è di 64 anni. Sul totale, 64 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 65,5 anni), il 48,5%; 68 sono vaccinati con ciclo completo (età media 62,5 anni). Un dato che va rapportato al fatto che le persone over 12 vaccinate con ciclo completo in Emilia-Romagna superano i 3,7 milioni, circa 300mila quelle vaccinabili che ancora non lo hanno fatto: la percentuale di non vaccinati ricoverati in terapia intensiva è quindi molto più alta rispetto a chi si è vaccinato.

Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.147 (-32 rispetto a ieri, -1,5%), età media 74,4 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 7 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 14 a Parma (-1); 10 a Reggio Emilia (+1); 20 a Modena (-3); 35 a Bologna (+2); 12 a Imola (-1); 10 a Ferrara (invariato); 10 a Ravenna (+2); 2 a Forlì (-1); 3 a Cesena (invariato); 9 a Rimini (-2).
 

 

Covid oggi: il bollettino Italia

Ancora in calo la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 67.152 contro i 75.861 di ieri e soprattutto i 99.522 di venerdì scorso. I tamponi processati sono stati 663.786 (ieri 683.715) con un tasso di positività che passa al 10,1% (-1,0%). I decessi sono 334 (ieri 325): le vittime totali dall'inizio della pandemia sono 150.555. Per il quarto giorno consecutivo le ospedalizzazioni registrano un segno meno: le terapie intensive scendono di 57 unita' (ieri -28) con 100 ingressi del giorno, e sono 1.265 totali mentre i ricoveri ordinari sono 530 in meno (ieri -578), 16.824 in tutto. 

Altre notizie sul Covid

Approfondisci:

"No vaccino? Non ti visito": medico rischia la querela

Approfondisci:

Covid Ravenna, finse di vaccinare la figlia: perde la potestà

Approfondisci:

Sangue no vax, è deciso: "Il bimbo lo operiamo la prossima settimana"

Approfondisci:

Quarantena e isolamento, quanti giorni: le regole aggiornate in Emilia Romagna

Approfondisci:

Novavax in Emilia Romagna, quando arriva il vaccino "Non si potrà scegliere"

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?