Ferrara, 15 maggio 2018 - "Dopo il pedaggio autostradale un secondo, non scontato, risultato positivo". Sono state queste le parole di Aldo Modonesi, assessore del Comune di Ferrara, tra le altre deleghe, a Lavori pubblici e Mobilità, sul potenziamento delle linee ferroviarie che renderà più facile la vita dei pendolari del Po quando, dall'11 giugno, chiuderà il ponte stradale di Pontelagoscuro.


"Nonostante il primo no ricevuto da Trenitalia abbiamo, assieme al Comune di Occhiobello, continuato a lavorare - ha proseguito Modonesi - e adesso, grazie anche all'impegno delle Regioni Veneto ed Emilia-Romagna, altre 4 coppie di treni regionali veloci si fermeranno alla stazione di Occhiobello, in aggiunta alle 5 coppie che già fermano lì e a Pontelagoscuro". Nei prossimi giorni, secondo la chiosa finale, arriveranno anche "tutti i dettagli su distribuzione telepass, treni, bus e battelli".

Questo il dettaglio dei nuovi  collegamenti:
RV 2973 (ex 2227): Venezia S.L. 7.42 – Bologna 9.46 (invece che 9.42); ferma a Occhiobello alle 9.04;
RV 2975 (ex 2231): Venezia S.L. 10.42 – Bologna C.le 12.44 (invece che 12.40); ferma a Occhiobello alle 12.04;
RV 2977 (ex 2233): Venezia S.L. 11.42 – Bologna C.le 13.44 (invece che 13.40); ferma a Occhiobello alle 13.04;
RV 2979 (ex 2241): Venezia S.L. 15.52 – Bologna C.le 17.44 (invece che 17.40); ferma a Occhiobello alle 17.04;
RV 2974 (ex 2224): Bologna C.le 07.16 (invece che 07.20) – Venezia S.L. 9.18; ferma a Occhiobello alle 7.53;
RV 2976 (ex 2228): Bologna C.le 09.16 (invece che 09.20) – Venezia S.L. 11.18; ferma a Occhiobello alle 9.52;
RV 2978 (ex 2234): Bologna C.le 13.16 (invece che 13.20) - Venezia S.L. 15.18; ferma a Occhiobello alle 13.53;
RV 2980 (ex 2238): Bologna C.le 15.16 (invece che 15.20) - Venezia S.L. 17.18; ferma a Occhiobello alle