Ancona, 21 luglio 2021 - I contagi da coronavirus aumentano in tutta Italia e anche le Marche risentono dell'impennata di casi dovuta alla variante Delta. Sono 73 quelli rilevati nelle ultime 24 ore in regione. Sale anche il tasso di incidenza cumulativo su 100mila abitanti: 23,78. Anche se per adesso le Marche non sembrano rischiare una zona gialla, ma se la tendenza dovesse rimanere questa, il rischio diventerebbe concreto.

L'aggiornamento sulla pandemia con i dati del 22 luglio 2021

Covid Marche: la mappa del contagio nel bollettino del 21 luglio 2021

Coronavirus oggi 21 luglio 2021: dati e contagi

Oggi 73 nuovi casi covid nelle Marche (ieri 54, il 4,2% di positività), rispetto ai 1.602 tamponi processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi. E' aumentato il rapporto positivi-test effettuati (4,6%). Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi è salito a 104.464. I 15 ricoveri hanno segnato un nuovo aumento delle terapie intensive (+1) e semi intensive (+1). Oggi non si è registrata nessuna vittima, ma ricordiamo che ieri purtoppo ce n'è stata una, dopo due settimane con nessun decesso. 

La mappa dei contagi per provincia

I 73 nuovi casi covid sono così distribuiti: 24 in provincia di Macerata, 13 Pesaro Urbino, 12 Ascoli Piceno, 11 Ancona, 5 Fermo e 8 da fuori regione.

Vaccinato con Sputnik: finisce in Rianimazione

Tra il mezzo milione di persone che mancano alla vaccinazione nelle Marche, non risulta neanche uno dei due ricoverati in terapia intensiva, che sarebbe l’imprenditore pesarese che aveva fatto due dosi di vaccino non riconosciuto in Italia come lo Sputnik. L’imprenditore ha ricevuto quel vaccino in Russia, dove lavorava da alcuni anni. 

Covid: ultime notizie

Vaccinato con lo Sputnik: è in Rianimazione

Coronavirus, nelle Marche mezzo milione di persone ancora da vaccinare

Green pass, il virologo: "Bisogna rendere la vita difficile ai no vax"

Vaccini anti-Covid, spinge anche Confindustria. "Senza Green pass niente stipendio"

Covid, ecco gli over 60 anni senza vaccino