Bologna, 25 settembre 2021 - In lieve aumento i nuovi casi di coronavirus, cinque vittime (ieri 2) e crescita dei ricoveri in terapia intensiva. E' questa la fotografia del bollettino covid di oggi della regione Emilia Romgna che resta tra le regioni a basso rischio secondo il monitoraggio Iss di ieri (relativo alla settimana 13-22 settembre), eccelle, tra quelle italiane, per essere, assieme alle Marche, una delle prime in cui partiranno i test salivari nelle scuole.

Terza dose: sì agli over 80, sanitari per ora sospesi - Green pass obbligatorio dal 15 ottobre: le Faq sul nuovo decreto

Covid: i contagi di oggi, 25 settembre, in Emilia Romagna

Un altro strumento importante per contrastare il Covid-19 che ha l'obiettivo di monitorare, su base volontaria, attraverso la raccolta e l’esame di campioni molecolari salivari, la diffusione del virus in ambito scolastico. E mentre si attendono i dati del bollettino Covid dell'Emilia Romagna di oggi, 25 settembre 2021 (ieri sono stati 327 i nuovi positivi), la nostra Regione ha raggiunto anche ottimi dati per quel che riguarda la vaccinazione: qui, infatti, l'80% della popolazione ha già completato il ciclo vaccinale con entrambe le dosi, mentre l'85% ha ricevuto almeno una dose. 

Dati Covid oggi in Italia: bollettino Coronavirus e contagi del 25 settembre nelle regioni

Covid Emilia Romagna: il bollettino del 25 settembre 2021 

Sono oggi 340 (contro i 327 di ieri) i nuovi contagi in regione, rilevati su 37.183 tamponi processati, con un tasso di positività dello  0,91%. Cinque le vittime (ieri 2), i casi attivi sono in aumento (+143) e a oggi sono 13.780. Sono 48 i ricoveri nelle terapie intensive (+3), calano invece quelli nei repart non medici (-9).

La situazione dei contagi nelle province vede Parma con 60 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia (57) Bologna (51); poi Modena (37), Ravenna (32), Forlì (27), Rimini (25) e Piacenza (16). Quindi, Cesena (14), Ferrara (13) e, infine, il Circondario Imolese (8).

Sono 117 i casi asintomatici: 67 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 4 con lo screening sierologico, 32 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 5 tramite i test pre-ricovero. Per 9 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Vaccini: alle 14 di oggi sono state somministrate complessivamente 6.396.143 dosi; sul totale sono 3.082.756 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

I morti di oggi

Purtroppo, si registrano cinque decessi: tre nella provincia di Bologna (due donne rispettivamente di 87 e 62 anni, e un uomo di 83), uno nella provincia di Modena (una donna di 104 anni); uno nella provincia di Ravenna (un uomo di 68 anni).

I ricoveri

Sono 383 i pazienti covid nei reparti non critici degli ospedali emiliano romagnoli (-9 rispetto a ieri), 48 (+3) quelli gravissimi nelle terapie intensive:  4 a Piacenza (+1); 4 a Parma (invariato rispetto a ieri); 2 a Reggio Emilia (invariato); 5 a Modena (invariato); 16 a Bologna (+2); 3 a Imola (invariato); 4 a Ferrara (-1); 2 a Ravenna (+1); 2 a Forlì (invariato); 1 a Cesena (invariato); 5 a Rimini (invariato). 

Sintomatici e asintomatici per provincia

Ecco come sono distribuiti i 340 nuovi casi di oggi: 16 a Piacenza (di cui 11 sintomatici), 60 a Parma (di cui 34 sintomatici), 57 a Reggio Emilia (di cui 38 sintomatici), 37 a Modena (di cui 24 sintomatici), 51 a Bologna (di cui 32 sintomatici), 8 casi a Imola (di cui 5 sintomatici), 13 a Ferrara (di cui 8 sintomatici), 32 a Ravenna (di cui 22 sintomatici),27 a Forlì (di cui 24 sintomatici), 14 a Cesena (di cui 8 sintomatici) e 25 a Rimini (di cui 17 sintomatici). 

Covid Italia: il bollettino del 25 settembre 2021 

 Sono 3.525 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (3.797 il 24 settembre) a fronte di 357.491 tamponi effettuati su un totale di 91.122.631 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati 50 i decessi (il 24 settembre 52), che portano il totale di vittime da inizio pandemia a 130.653. Attualmente i positivi sono 102.574 (-982), le persone in isolamento domiciliare. I ricoverati in ospedale con sintomi sono 3.497 di cui 481 in Terapia intensiva. I dimessi/guariti sono 4.423.988 con un incremento di 4.451 unità nelle ultime 24 ore. La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è la Lombardia (478), seguita da Sicilia (424), Veneto (376) e Campania (342).

Covid: le altre notizie 

Green pass e test salivari: quali sono validi per la carta verde

Monitoraggio scuole, ministero: i test salivari ai bambini anche a casa 

Green pass obbligatorio, Nas: 236 violazioni su 5mila controlli

Green pass obbligatorio, Cgia: "Senza vaccino 1 lavoratore su 4, artigiani a rischio fermo"

Non vaccinati: gravi padre e figlio

Vaccino agli under 12: "I danni del virus sono più pericolosi"