Bologna, 25 lugoio 2021 - Sono 565 i nuovi casi di coronavirus rilevati oggi in Emilia Romagna: il numero sale rispetto a ieri (468), nonostante cali, come ogni fine settimana, il numero dei tamponi processati (oggi 15mila). Il tasso di positività schizza così al 3,8%, va però tenuto conto che nei festivi e prefestivi soprattutto quelli molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo. Oggi viene registrata anche una vittima tra i malati di coronavirus: un uomo di 81 anni che era residente in provincia di Parma.

I dati di oggi in Italia, in Veneto e nelle Marche

Covid 25 luglio 2021: il bollettino di oggi in Emilia Romagna

Intanto, ieri è sceso in piazza il popolo del 'no green pass' , per opporsi all'obbligo del documento vaccinale che scatterà da venerdì 6 agosto (ma solo in luoghi chiusi, centri benessere, eventi e concerti al chiuso, musei, piscine e palestra, solo per fare qualche esempio, ma non negli hotel). In tanti hanno protestato anche in piazze e centri dell'Emilia Romagna, da Bologna (video) a RiminiTengono a sottolineare di non essere 'no vax', anche se i due ambiti hanno tante soprapposizioni.

Sul fronte opposto, le prenotazioni per il siero immunizzante aumentano giorno dopo giorno soprattutto tra under 30 e per ora, per fortuna, le dosi necessarie di sono. I dati del contagio in regione restano più o meno stabili, così come quelli nazionali che ieri si sono attestati a 5.140 i nuovi casi, con un tasso di positività del 2%, e 5 vittime.

Coronavirus: i dati di oggi in Emilia Romagna

Sono dunque 565 i nuovi contagi da coronavirus oggi in Emilia Romagna, 217 dei quali asintomatici e 97 rintracciati grazie al contact tracing. Il tasso di positività (dato poco attendibile, come sempre, nei fine settimana )sale al 3,8% dall'1,9 di ieri. Continua a salire il numero delle persone attualmente positive al virus: a oggi sono 4.833 (+524 rispetto a ieri). 

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 104 casi, poi Rimini (90) e Reggio Emilia (82), seguite da Modena (80); poi Parma (70), Piacenza (52), Cesena (22) e Ravenna (20). Quindi Forlì e Ferrara (entrambe a 16) e il Circondario Imolese (13).

Alle 14 sono state somministrate complessivamente 4.811.728 dosi; sul totale, 2.152.527 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

I ricoveri in ospedale

Resta ampiamente sotto controllo la situazione negli ospedali emiliano romagnoli: attualmente è occupato da malti ocivd l'1% dei letti in terapia intensiva (9 in totale) e il 2% dei posti nei reparti di area medica (150). Ecco la situazione città per città nelle terapie intensive: 1 Parma (stabile rispetto a ieri), 3 a Modena (+1 rispetto a ieri), 4 a Bologna (-1) e 1 a Rimini (+1 rispetto a ieri). Nessun ricovero a Imola, Ravenna, Cesena, Forlì, Reggio Emilia, Ferrara e Piacenza, dove ieri se ne registrava 1.

La mappa dei contagio

Ecco come sono suddivisi i 565 nuovi casi di oggi: 52 a Piacenza (di cui 34 sintomatici), 70 a Parma (di cui 18 sintomatici), 82 a Reggio Emilia (di cui 68 sintomatici), 80 a Modena (di cui 49 sintomatici), 104 a Bologna (di cui 85 sintomatici), 13 casi a Imola (di cui 11 sintomatici), 16 a Ferrara (di cui 10 sintomatici), 20 a Ravenna (di cui  7 sintomatici), 16 a Forlì (di cui 14 sintomatici), 22 a Cesena (di cui  15 sintomatici) e 90 a Rimini (+90, di cui 37 sintomatici)

Nodo discoteche

I titolari dei locali da ballo sono in rivolta dopo la mancata rapertura, neppure con l'obbligo di esibizione del green pass. A favore del ritorno all'attavità anche di questo settore si erano schierati molti governatori di Regione, Bonaccini in testa. Ma l'appello è rimasto inascoltato e, come forma di cotrappasso, impazzano i fenomeni dei balli ‘abusivi’ che impazza un po’ ovunque. Oggi è stato chiuso anche il Byblos per 5 giorni.

Covid: le notizie di oggi

Variante Delta: i sintomi nei vaccinati. Chi colpisce e come curarla

Vaccini under 12, la pediatra: "Effetti futuri? Improbabili. Nessun timore per i bimbi"

L'epidemiologo Ciccozzi: "Un anno fa 300 contagi, oggi 5mila. Ma il quadro è migliore"

Covid Rimini: cinquantenne in terapia intensiva

"Per le vacanze in albergo non occorre il Green pass"