FEDERICO DI BISCEGLIE
Cronaca

La giornata di Springsteen tra sorrisi, hotel e selfie

Martedì Bruce partirà per l’Italia e alloggerà in un albergo in centro a Bologna. Ancora top secret il suo arrivo a Ferrara. Il manager: “Deciderà all’ultimo”

Ferrara, 14 maggio 2023 – Manca sempre meno. Giovedì, il giorno del concerto di Bruce Springsteen and the E street band è dietro l’angolo. Gli eventi propedeutici al maxi evento che si terrà al parco Urbano sono sempre più frequenti. La curiosità, ora, è capire quando arriverà e cosa farà Bruce giovedì prossimo.

FOCUS / Il concerto si farà nonostante il maltempo

La giornata di Springsteen: arriverà in Italia martedì 16
La giornata di Springsteen: arriverà in Italia martedì 16

Bruce, perché Ferrara

Quando arriva

Partiamo con il dire che la rockstar americana sarà reduce dalla data del concerto di Parigi. Ieri e domani. Martedì Springsteen partirà per l’Italia alla volta dell’aeroporto Marconi di Bologna. E sarà proprio nella città felsinea che il Boss alloggerà il giorno precedente al concerto ferrarese, in un noto albergo del centro. Giovedì non si sa bene quando arriverà in città, Springsteen. Anche perché, come ha confermato il manager di Barley Arts, Claudio Trotta, tutto dipenderà da cosa vorrà fare l’artista. Chissà se avrà modo di assaggiare le specialità culinarie estensi. Nelle settimane scorse c’è stata qualche proposta, in questo senso, da parte di alcuni cittadini. Al di là delle boutade, un sogno che l’assessore alla Cultura, Marco Gulinelli, coltiva è quello di "passare un po’ di tempo con il Boss, prima del concerto. Sarebbe un ulteriore coronamento di questo grande sogno che vedrà la sua realizzazione tra quale giorno". Ancora fatica a crederci, a ben guardare.

Autobus: ecco navette e orari / Parcheggi e strade chiuse

La scaletta

Nel frattempo, c’è chi sta ripassando i testi delle canzoni del Boss. Gulinelli, avendo visto quasi 70 concerti di Bruce, non ne ha bisogno. Ma veniamo alla scaletta. Chiaramente – anche questo è un passaggio chiarito da Trotta – non sappiamo esattamente l’ordine con il quale Springsteen eseguirà i suoi brani. Sappiamo però che, secondo gli organizzatori, il concerto dovrebbe durare circa tre ore e concludersi intorno alle 22.30. Sì, perché il Boss dovrebbe iniziare a calcare il palco attorno alle 19.30. Il concerto ferrarese dovrebbe ricalcare lo schema delle altre date europee che Springsteen sta facendo in giro per il vecchio Continente.

Da No Surrender (brano con il quale spesso apre i concerti), passando per Prove It All Night, Letter To You, Promised Land, Out In The Street, Candy’s Room, Kitty’s Back, Brilliant Disguise e Nightshift, fino ai grandi classici come Born To Run e Glory Days.

"In linea di massima – spiega Gulinelli – Bruce si sta attenendo a una scaletta che contiene tantissimi dei suoi pezzi più celebri. Ma, in base al luogo in cui si trova e alle richieste dei fan, regala qualche chicca. Sono certo che, anche a Ferrara, visto il suo profondo affetto verso i sostenitori italiani, non mancheranno le sorprese nella scaletta".

Cresce l’attesa

E intanto l’attesa cresce: nei bar della città estense non si parla d’altro che dell’arrivo del Boss. Un evento da raccontare ai nipotini, perché si parla di una leggenda vivente. Un artista che ha lasciato un segno indelebile nel mondo della musica.