Quotidiano Nazionale logo
23 gen 2022

Covid oggi, il bollettino del 23 gennaio 2022 in Emilia Romagna. Dati e contagi

I nuovi casi sono 19.630, 23 i morti. Tasso di positività del 31,9%. In aumento i ricoveri nelle terapie intensive (+7%) e nei reparti Covid (+3%). I guariti sono 9.171, i casi attivi +10.409

Bologna, 23 gennaio 2022 - Sono 19.630 i nuovi contagi da Covid 19 (ieri 17.887) registrati dal bollettino di oggi in Emilia Romagna e trasmessi al Ministero della Salute. Il dato comprende anche i 1.350 casi in provincia di Ferrara dei giorni scorsi ma registrati oggi: +18.280 risulterebbe di fatto il dato reale da ieri.

Vaccino ai bambini: rischi e benefici, la 'lezione' di Burioni - Scuola, Bonaccini: "Regole sulla quarantena uguali per adulti e studenti"

I nuovi infetti sono stati rilevati dall'analisi di 61.590 tamponi eseguiti, di cui 20.243 molecolari e 41.347 test antigenici rapidi. Il tasso di positività, ovvero la percentuale dei nuovi positivi sul numero di test eseguiti è del  31,9%. Se si considerassero i casi reali odierni, quindi 18.280, la percentuale scende al 29,7%.

Il bollettino regionale di oggi registra 23 morti legati alla pandemia (ieri erano 29), dai 64 ai 99 anni.

Covid oggi: i contagi del 23 gennaio 2022 in Emilia Romagna
Covid oggi: i contagi del 23 gennaio 2022 in Emilia Romagna
Approfondisci:

Covid Veneto 23 gennaio, il bollettino di oggi. Zona arancione più lontana

Approfondisci:

Bollettino Covid Marche 23 gennaio 2022. Dati e contagi

In aumento i ricoveri: i pazienti emiliano romagnoli in cura nelle terapie intensive sono 152 (+10 rispetto a ieri, pari al +7%),  l’età media è di 61,9 anni. Sul totale, 91 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 61,2 anni), il 59,9 %; 61 sono vaccinati con ciclo completo (età media 63,1 anni). 

Un dato che va rapportato al fatto che le persone over 12 vaccinate con ciclo completo in Emilia-Romagna sono quasi 3,7 milioni, circa 300mila quelle vaccinabili che ancora non lo hanno fatto: la percentuale di non vaccinati ricoverati in terapia intensiva è quindi molto più alta rispetto a chi si è vaccinato.

Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.542 (+75 rispetto a ieri, +3%), età media 69,8 anni.

I casi attivi di infezione sono 368.543 (+10.409), il 99,3% in isolamento con sintomi lievi o asintomatici. I guariti nelle ultime 24 ore in Emilia Romagna sono 9.171.

Approfondisci:

Green pass dopo la terza dose: come scaricarlo

Approfondisci:

Novavax in Italia a febbraio: come funziona e quello che c'è da sapere

Covid Italia, i dati di oggi 23 gennaio 2022

Si avviano a superare quota 10 milioni i contagiati dal Covid in Italia dall'inizio della pandemia. Ad oggi sono 9.923.678, secondo i dati del ministero della Salute, con un aumento di 138.860 nelle ultime 24 ore, a fronte di 933.384 tamponi effettuati.

Nelle ultime 24 ore sono stati 227 i decessi (ieri 333), che portano il totale di vittime da inizio pandemia a 143.523. 

I ricoverati in ospedale con sintomi sono 19.627 di cui 1.685 in Terapia intensiva.

Gli attualmente positivi sono 2.734.906, con un incremento di 10.957 nelle ultime 24 ore. I morti sono saliti a 143.296. I dimessi e i guariti sono invece 7.045.249, con un incremento di 131.303 rispetto a ieri.

La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è la Lombardia (21.700).

Approfondisci:

Isolamento Covid, barista positiva non riceve la lettera: "Intrappolata nel caos tamponi"

Approfondisci:

Tampone fai da te: l’autotest funziona. In tre giorni arrivano certificato e Green pass

Contagi in Emilia Romagna del 23 gennaio 2022

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 933.422 casi di positività, 19.630 in più rispetto a ieri,su un totale di 61.590 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 20.243 molecolari e 41.347 test antigenici rapidi.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 35,2 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 4.202 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 188.462); a seguire Modena (2.410 su 147.962 ), Ferrara (2.331 -  di cui 981 quelli odierni e i rimanenti recuperati dai giorni scorsi - su  59.254), Reggio Emilia (2.181 su 102.738), Rimini (1.839   su 95.440), Ravenna (1.623 su  84.937 ), Parma (1.543 su 74.595 ), la zona di Cesena (1.113 su  53.454), quella di Forlì (898 su 44.018). Seguono Piacenza (803 su  53.416 ) e il Circondario  di Imola con 660 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 29.146.

Morti Covid in Emilia Romagna

Il bollettino di oggi registra 23 decessi connessi alla  pandemia da Coronavirus:
5 in provincia di Parma (due uomini di 88 e 67 anni, tre donne di 93, 89 e 82  anni)
1 in provincia di Reggio Emilia (una donna di 88 anni)
2 in provincia di Modena (un uomo di 77 e una donna di 91 anni)
5 in provincia di Bologna (due uomini di 93 e 90 anni, tre donne di 99, 95 e 81 anni)
1 in provincia di Ferrara (una donna di 77 anni)
6 in provincia di Ravenna (cinque uomini di cui uno di 89, uno di 87 – ma diagnostico dall’Ausl di Ferrara -  due di 85, uno di 78 anni; una donna di 85 anni)
2 in provincia di Forlì-Cesena (due donne di 91 e 76 anni)
1 in provincia di Rimini (un uomo di 64 anni).
Nessun decesso è stato registrato a Piacenza.

In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 14.771.

Contagiata due volte a distanza di un mese

La variante Omicron intanto gioca brutti scherzi non tanto per la pericolosità della malattia nelle persone vaccinate quanto nella replicazione del contagio. E' il caso dell'insegnante di Cesenatico che ha contratto il virus la prima volta il 10 novembre. Guarita quasi un mese dopo è risultata nuovamente positiva l'8 gennaio uscendone, si spera definitivamente il 21 gennaio. "Senza il vaccino però - racconta la donna - probabilmente io adesso non sarei qui a raccontare la mia storia".

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?