Bologna, 5 giugno 2021 - Ottomila persone in fila (neanche tanto ordinata) per ricevere prima 1.200 vaccini che sono poi diventati 2.400 e infine 3mila. Colti di sopresa da un'afflusso straordinadio, il primo open day per i vaccini di Bologna (primo anche in regone) del 2 giugno scorso è stato foriero di tensioni, polemiche e scuse arrivate dal sindaco e dall'Ausl, che ha promesso: mai più così. Poi l'assoluzione del generale Figiuolo ha messo a tacere tutti (video). 

L'aggiornamento Vaccini open day, a Calderara nessuna ressa: "Assalto sì, ma solo virtuale"

Covid Italia ed Emilia Romagna: il bollettino del 5 giugno 2021

Ora l'Ausl ne ha indetto uno nuovo nell’Hub vaccinale di Calderara di Reno, domenica 6 giugno. Le iscrizioni erano possibili dalle 8 di sabato 5 giugno, ma come riferisce l'Ausl sul proprio sito, le prenotazioni sono andate esaurite in due minuti. "Sono state registrate 2500 adesioni all' open day - scrive sul sito l'Ausl -. In 2 minuti è stato chiuso il servizio di registrazione, procedendo alla verifica dei dati di chi ha provato a prenotarsi. I primi 500, in possesso dei requisiti (over18 con Medico di medicina generale nella Ausl di Bologna e ancora sprovvisti di un appuntamento in una sede vaccinale, ndr) riceveranno l'sms di conferma con l'orario a cui presentarsi per ricevere la vaccinazione. Si ricorda che unicamente coloro che hanno ricevuto l'sms potranno presentarsi presso la sede vaccinale di Calderara di Reno, domenica 6 giugno". L'Ausl fa poi sapere che gli sms con la conferma della prenotazione sono già stati spediti. 

L'one day era aperto agli over18 residenti o con medico di medicina generale nell’Azienda Usl di Bologna. E potevano usufruire dell’open day solo coloro che non avevano ancora un appuntamento presso una sede vaccinale.

Le dosi Johnson & Johnson saranno iniettate dalle ore 8 alle 19 presso l’Hub vaccinale di Calderara di Reno che ha sede al Palasport Pederzini in Via Garibaldi 8.

Onde evitare assembramenti, e per consentire una viabilità adeguata all’interno dei parcheggi circostanti il Palasport Pederzini, si raccomanda a tutti coloro che riceveranno l’appuntamento di non arrivare presso la sede vaccinale più di 15 minuti prima dell’orario fissato dall’Sms.

image

Entro il fine settimana ci saranno altri open day in varie province emiliano romagnole: negli altri open day in regione, a Ferrara, Reggio Emilia, Modena e in Romagna, i posti a disposizione sono tutti stati bruciati in pochi minuti. In tutte queste iniziative, era necessario iscriversi online per ottenere la certezza di ricevere una fiala.

false