Pimpa a Ravenna
Pimpa a Ravenna

Ravenna, 10 maggio 2017 - Sabato 13 maggio, una giornata dedicata all’eterna cagnolina Pimpa, disegnata per la prima volta da Altan più di quarant’anni fa nel 1975, con tante attività per bambini. Il tutto per festeggiare l’uscita della guida ‘Pimpa va a Ravenna’, pubblicata da Franco Cosimo Panini Editore.

La mattinata inizia alle 10, al Museo Tamo dove i piccoli (da 4 a 8 anni) potranno partecipare a un laboratorio curato dalla sezione didattica della Fondazione RavennAntica, per creare la loro amata Pimpa con i mosaici. L’attività è gratuita, con prenotazione obbligatoria al 0544-213371 int. 1). Alle 11, ci sarà anche il ‘papà’ della Pimpa, Francesco Tullio Altan, che incontrerà i bambini che hanno preso parte alla attività. Nel pomeriggio dalle 14.30, ci si potrà iscrivere a una visita speciale al MAR, il Museo d’Arte della città di Ravenna, intitolata ‘Con la Pimpa alla scoperta del mosaico contemporaneo’, a cui seguiranno divertenti attività ispirate alla guida di Pimpa per bambini da 5 a 10 anni (prenotazione obbligatoria al 0544-482487).

’Pimpa va a Ravenna’ è il nuovo titolo della collana ‘Città in gioco’, le guide pensate per i bambini dai 4 anni in su che visitano per la prima volta una città o che già la conoscono. Lo sguardo curioso di Pimpa coinvolge il lettore e gli mostra la città, proponendo attività da fare dentro e fuori il libro. Pagine ricche di giochi, percorsi inediti, curiosità sulla città, le sue bellezze e la sua storia. In ogni libro ci sono adesivi e cartoline da staccare e spedire agli amici. Questa volta si va a Ravenna dove Pimpa incontra l’Imperatrice Teodora, vede per la prima volta i mosaici, visita la Basilica di Sant’Apollinare, ne scopre i segreti e impara la ricetta dei dolcetti tipici della festa di Santa Caterina...