Cesena, 26 novembre 2017 - Se ami il rombo di un motore, adori i sorrisi di una bella ragazza. L’abbinamento nato nella notte dei tempi a Cesena, nel cuore della Romagna a due ruote, continua a colpire nel segno.

Come è successo ieri nei padiglioni di fieristici di Pievesestina dove è stata inaugurata l’edizione 2017 di ‘Ruotando’. La gettonatissima rassegna dedicata al mondo dei motori quest’anno ha però aggiunto un po’ di pepe al suo menù più classico.

Tra i tanti stand presenti nel padiglione centrale ha infatti fatto scalpore quello di ‘Wellcum’, una spa per soli uomini ubicata in Austria a pochi chilometri dall’Italia. A offrire materiale informativo c’erano due hostess ammiccanti che mostravano le loro grazie celando però gli occhi dietro intriganti mascherine in perfetto stile ‘Eyes Wide Shut’.

E sui tipi di pacchetti offerti agli ospiti i dubbi sono ridotti a meno di un lumicino: tra piscine, vasche a idromassaggio, cinema e ristorante, il pezzo forte sono i massaggi a luci rosse praticati dalle decine di visitatrici femminili costantemente presenti all’interno della struttura ubicata appunto in Austria, dove la prostituzione è legale e regolamentata, ma a una manciata di chilometri dal territorio italiano, dal quale - guarda un po’ - proviene una ampia fetta di avventori. «Noi offriamo un luogo elegante e pieno di confort - spiega il referente della spa - poi quello che fanno le ragazze non è affar nostro».

I dubbi sono pochi e l’interesse suscitato tanto: la voce si è sparsa velocemente, attirando curiosità e innescando discussioni. E’ giusto promuovere questo genere di struttura in un Paese dove strutture di questo genere non sono ammesse dalla legge? E tanto più in concomitanza con la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne?

«Sono certa della buona fede degli organizzatori - commenta l’assessore alle politiche delle differenze Francesca Lucchi – e non avendo visto lo stand di persona non entro nel merito con giudizi personali. Certo, vista anche la ricorrenza di oggi, non è il massimo dello spettacolo e del livello educativo. Preferisco pensare ai 700 ragazzi delle scuole superiori che abbiamo coinvolto in due iniziative dedicate proprio alla lotta alla violenza contro le donne e che hanno dimostrato di coltivare principi e valori dei quali sono orgogliosa».

Il programma della fiera di oggi ruota intorno alla diretta televisiva su Rai 2 di ‘Quelli che il calcio’. La Ruotando Arena proporrà drifting cars, taxi rally, moto in freestyle, test di guida e ball cars derby. Verso le 17 infine ci sarà l’elezione di Miss Ruotando.