Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 giu 2022

E Di Maio alla ministra: "A che punto è la riforma?"

Nel nuovo testo previste competenze molto maggiori per le province: pianificazione e ambiente

22 giu 2022

Un atto ufficiale per chiedere tempi certi sulla riforma dell’ordinamento degli enti locali, fondamentale per dare un senso all’operazione Provincia unica di Romagna tornata di attualità in questi giorni. Lo ha presentato il deputato forlivese Marco Di Maio, con una interrogazione a risposta immediata al ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese. "Nonostante gli annunci, il testo non risulta approdato in consiglio dei ministri – dice il parlamentare di Italia Viva – . Ho chiesto a che punto si trova l’approvazione del disegno di legge di riforma".

Nel merito, la revisione normativa "è importante per sperare di aprire un concreto percorso di fusione delle tre province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini. Prevede infatti l’ampliamento delle funzioni fondamentali delle Province, aggiungendo, tre le altre, quelle relative all’adozione del piano strategico triennale, la promozione e il coordinamento dello sviluppo economico e sociale, la pianificazione territoriale di protezione civile, la tutela e la valorizzazione dell’ambiente". Inoltre sarebbe reintrodotta la giunta provinciale e verrebbero allineati i mandati di consiglio e presidenza a cinque anni. L’interrogazione depositata da Di Maio sarà discussa oggi alla presenza di un rappresentante del ministero.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?