Forlì, il sindaco Zattini vara la Giunta (Foto Frasca)
Forlì, il sindaco Zattini vara la Giunta (Foto Frasca)

Forlì, 28 giugno 2019 - È bastata una nottata per perdere un pezzo della giunta Zattini. Giovedì sera l’insegnante di educazione fisica, Roberto Agnoletti, proposto dalla Lega, è uscito di scena. Agnoletti venerdì mattina alle 8 si è presentato in municipio per firmare, insieme agli altri assessori, le carte necessarie per rendere ufficiale il suo ruolo. A quel punto qualcosa è andato storto (pare che non potesse mettersi subito al lavoro come richiesto da Zattini; a lui era stata affidata la delega allo sport) ed è stato sostituito da Valerio Melandri, sponsorizzato sempre dal Carroccio.

Melandri è docente universitario e direttore del Master in Fundraising. Queste le deleghe principali: il sindaco Gian Luca Zattini si occuperà di università, sanità e aeroporto, il vice sindaco Daniele Mezzacapo di urbanistica, sicurezza e sport, Andrea Cintorino di centro storico, Paola Casara di istruzione, Giuseppe Petetta di ambiente (dovrà gestire la partita di Alea Ambiente) e mobilità, Vittorio Cicognani di lavori pubblici e bilancio, Rosaria Tassinari di welfare, Maria Pia Baroni del personale e Melandri, come detto, la cultura. Alle 15.30 di venerdì è previsto il consiglio comunale nel corso del quale sarà presentata la giunta.