Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

"Artusiana, si torna alla festa pre-Covid"

Niente più restrizioni: cibo, spettacoli e iniziative in tutto il centro di Forlimpopoli. Il premio intitolato a Pellegrino va a Pupi Avati

21 giu 2022
Il sindaco di Forlimpopoli Milena Garavini al mattarello in una scorsa edizione
Il sindaco di Forlimpopoli Milena Garavini al mattarello in una scorsa edizione
Il sindaco di Forlimpopoli Milena Garavini al mattarello in una scorsa edizione
Il sindaco di Forlimpopoli Milena Garavini al mattarello in una scorsa edizione
Il sindaco di Forlimpopoli Milena Garavini al mattarello in una scorsa edizione
Il sindaco di Forlimpopoli Milena Garavini al mattarello in una scorsa edizione

Dopo due anni di pandemia e di edizioni ‘spostate’ in agosto, torna nella sua consueta fascia temporale, quella di inizio estate, la Festa Artusiana in programma da sabato 25 giugno a domenica 3 luglio. Nove serate che trasformano Forlimpopoli nella capitale del ‘bello e del buono’ in cucina. In questo modo la città romagnola rende omaggio al suo concittadino più illustre, il grande gastronomo Pellegrino Artusi, padre indiscusso della cucina italiana.

"Non solo si torna a fine giugno – afferma una soddisfatta sindaca di Forlimpopoli, Milena Garavini –, ma la festa si riprende anche tutti i suoi spazi, facendo così dell’intero centro storico della città il giusto palcoscenico per spettacoli, incontri, prodotti, gastronomia, presentazioni e tutto quanto questa manifestazione riesce ad offrire nel nome di Pellegrino Artusi. Faremo un’incursione anche nella Notte Rosa a cui saranno dedicati spettacoli e allestimenti". Decadono praticamente tutte le restrizioni anti-Covid in vigore nel 2020 e 2021 (proprio un anno fa l’entrata in vigore del Green pass coincise con l’inizio della festa). Perciò tutte le sere nella piazza principale, per l’occasione denominata ‘Piazza Pellegrino Artusi’, saranno protagonisti i prodotti di qualità delle diverse aree e regioni italiane, con banchi dove degustare e acquistare. A impreziosire il programma gli eventi culturali proposti da Casa Artusi che, proprio quest’anno, festeggia i 15 anni dalla fondazione.

"Con noi ci sarà anche l’associazione delle Mariette – afferma la presidente di Casa Artusi, Laila Tentoni –. Per questo ci sarà una festa nella festa: venerdì 1° luglio Casa Artusi e le Mariette festeggeranno il compleanno con un programma tutto da scoprire. Il convegno dedicato alla cucina domestica e alla cucina professionale aprirà, come da tradizione, la manifestazione artusiana sabato 25 giugno".

In occasione della presentazione del programma della manifestazione, che si è svolta ieri a Bologna alla presenza dell’assessore regionale all’agricoltura, Alessio Mammì, sono stati svelati anche il Premio Artusi e i due Premi Marietta ad Honorem. "Su proposta del comitato scientifico di Casa Artusi – spiega la Tentoni – il Comune di Forlimpopoli ha deciso di assegnare il Premio Artusi al regista Pupi Avati. La consegna avverrà successivamente, proprio nel giorno del compleanno di Pellegrino Artusi, il prossimo 4 agosto. I premi Marietta ad Honorem vanno invece all’attrice e divulgatrice Maria Pia Timo e alla Fattoria Trapoggio di Santa Sofia".

Grande soddisfazione per il ritorno della manifestazione nel suo alveo tradizionale espressa anche dall’assessore Mammì. "Originalità, freschezza e autenticità sono le caratteristiche del lavoro di Pellegrino Artusi, il padre della cucina italiana, un grande intellettuale che davvero ha contribuito a portare le eccellenze gastronomiche fuori dalle mura domestiche e a farle diventare identità culturale. Artusi nella sua opera di scrittore e gastronomo ha saputo valorizzare con sapienza, e con l’ironia che contraddistingue i romagnoli, i prodotti e i sapori della terra. È stato anche un importante divulgatore e con il suo manuale ha contribuito a rafforzare e a unificare la lingua italiana".

Matteo Bondi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?