Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

I 170 anni della Polizia di Stato "Un onore ospitare la cerimonia"

Bertinoro ha accolto, nella splendida cornice della Chiesa di San Silvestro, le celebrazioni per il 170° dalla fondazione della Polizia di Stato. Un evento che ha portato sul colle tutte le massime autorità di Forlì e Cesena a partire dal Questore e dal Prefetto, entrati insieme in chiesa per dare inizio a quella che, fino a poco prima del Covid, era la festa della Polizia e che, si spera, possa tornare ad esserlo il prima possibile. Oltre alla location della chiesa il Centro Universitario di Bertinoro aveva messo a disposizione della Polizia il refettorio, presente nell’ex seminario, la rocca vescovile, nel cortile della quale erano state esposte auto e moto storiche della Polizia di Stato, e il Museo Interreligioso.

"Un bel momento – afferma il direttore del Centro Universitario, Andrea Bandini – di ritorno alla ‘quasi’ normalità. Il prossimo anno si spera di poter festeggiare la Polizia e non solo di celebrarla. Ci hanno fatto molto piacere le parole del Questore che ha riconosciuto la nostra propensione alla cultura e all’incontro". Durante la cerimonia sono state portate le parole del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e del ministro dell’interno. E’ stato poi proiettato un video che ha collegato tutta la provincia di Forlì-Cesena partendo proprio dalle belle immagini della rocca di Bertinoro e del suo borgo medioevale.

"Siamo stati onorati di poter ospitare le celebrazioni – afferma la sindaca Gessica Allegni – e ringrazio il Questore Lucio Aprile per questa scelta che ci rende davvero orgogliosi. Alla Polizia di Stato faccio i miei migliori auguri, con l’auspicio che la nostra proficua collaborazione continui e si rafforzi, avendo sempre come obiettivo il bene della nostra comunità".

Matteo Bondi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?