F.A., la società  di gestione del Ridolfi, stringe i tempi per riportare allo scalo  gli aerei: l’ultimo volo risale  a fine marzo 2013
F.A., la società di gestione del Ridolfi, stringe i tempi per riportare allo scalo gli aerei: l’ultimo volo risale a fine marzo 2013

Forlì, 12 marzo 2019 - Ci sono trattative in corso tra i rappresentanti di F.A. srl e la compagnia aerea low coast iberica Volotea. La conferma arriva dalla società di gestione del Ridolfi, impegnata a stringere accordi con Volotea e con altre compagnie per far ripartire l’aeroporto cittadino. Ieri si è dato conto di quanto è stato pubblicato sul blog di viaggi e trasporti ‘Italiavola’, che ipotizza la nascita di una tratta Forlì-Cagliari su Boeing 717 da 125 posti a cadenza trisettimanale, di mercoledì, venerdì e sabato. Di più: sulla pagina Facebook ‘Aeroporto di Forlì Luigi Ridolfi - sostenitori’ ci si chiede se sarà Volotea «l’aerolinea che rilancerà Forlì? Gli aeroporti di Cagliari e Catania hanno pubblicato svariati operativi dell’aerolinea spagnola a partire dal prossimo 14 giugno. Oltre a questi due aeroporti, potrebbero esserci voli anche su Palermo, Olbia e altri aeroporti».

I voli, al momento, non risultano prenotabili. Si tratta infatti perlopiù di un ‘sondaggio’ di mercato, operazione comune in questi casi, per vedere se certe rotte sono appetibili. Comunque un’altra conferma arriva dalle dichiarazioni, rilasciate all’emittente tv Teleromagna, del sindaco Davide Drei: «Da giugno i primi voli», è il titolo del servizio televisivo, visibile su YouTube.

Volotea, si legge nel suo sito, è «la compagnia delle medie e piccole destinazioni in Europa»; ha trasportato più di 20 milioni di passeggeri dal suo primo volo nel 2012, totalizzando più di 6,5 milioni di passeggeri nel 2018. Nel 2019, Volotea ha annunciato 41 nuove rotte per un totale di 319 collegamenti in oltre 80 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda, Lussemburgo e Marocco. La compagnia aerea stima di trasportare più di 7,5 milioni di passeggeri nel 2019. Volotea ha al momento 12 basi operative: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa, Genova, Bilbao, Marsiglia e Atene. L’organico nell’estate 2018 ha superato quota 1.000 e nel corso di quest’anno Volotea creerà altri 200 nuovi posti di lavoro.