Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

Modigliana, via agli interventi su frane e manutenzione stradale

Da lunedì partono i lavori di messa in sicurezza in via Dalla Chiesa e Dei Frati

11 giu 2022

A Modigliana sono stati avviati interventi necessari e attesi da anni per quanto riguarda le frane e la manutenzione alla viabilità dalla Provincia di Forlì-Cesena, come l’adeguamento e messa in sicurezza dei giunti di dilatazione sul ponte Dante Alighieri (nella foto) che dovranno terminare entro il mese, mantenendo la viabilità a senso alternato regolamentata con semaforo a tempo.

Da lunedì sulle via Carlo Alberto Dalla Chiesa, nel tratto di fronte all’incrocio col Trebbio, e in via Dei Frati, partiranno i lavori di messa in sicurezza delle aree coinvolte dalle frane per garantire la tenuta dell’assetto stradale. Il sindaco Jader Dardi commenta: "Abbiamo ottenuto un finanziamento di quasi 462mila euro dal ministero degli Interni per gli interventi di messa in sicurezza del territorio e mitigazione del rischio idrogeologico e già avviato lavori di manutenzione su alcune strade del forese".

E aggiunge: "Nella settimana scorsa sono stati eseguiti gli asfalti complessivamente per oltre tre chilometri, in via Costa, via San Martino in Monte e via Tramonto. Altri interventi nel forese verranno eseguiti al termine dei lavori di messa in sicurezza sulle frane in via Carlo Alberto Dalla Chiesa e in via Dei Frati".

La viabilità sarà regolamentata a senso alternato con la installazione in via Carlo Alberto Dalla Chiesa di un semaforo, mentre i lavori in via Dei Frati saranno regolamentati da personale della impresa esecutrice, la Cooperativa Trasporti Imolese, il termine dei lavori è previsto entro il mese di luglio permetterà di ripristinare le necessarie condizioni di sicurezza nelle aree di frana a seguito degli eventi meteorici avvenuti nel settembre 2014 e nella primavera 2015 che hanno portato a una parziale modifica della viabilità e il posizionamento di barriere di cemento ancora presenti.

Giancarlo Aulizio

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?