Avere spazi di socializzazione, questo è il grande desiderio dei ragazzi fra i 10 e i 18 anni che vivono nella frazione di Santa Maria Nuova a Bertinoro. Il dato si evince da un sondaggio che l’Amministrazione Comunale, su suggerimento del Comitato genitori di Santa Maria Nuova e in collaborazione con il Consiglio di Zona, ha proposto ai giovani della frazione di età compresa, appunto, tra i 10 e i 18 anni. Il questionario, on line, intitolato ‘Uno spazio tutto per noi’ si poneva principalmente l’obiettivo di capire se ai giovani cittadini piace vivere nella frazione, in quali...

Avere spazi di socializzazione, questo è il grande desiderio dei ragazzi fra i 10 e i 18 anni che vivono nella frazione di Santa Maria Nuova a Bertinoro.

Il dato si evince da un sondaggio che l’Amministrazione Comunale, su suggerimento del Comitato genitori di Santa Maria Nuova e in collaborazione con il Consiglio di Zona, ha proposto ai giovani della frazione di età compresa, appunto, tra i 10 e i 18 anni. Il questionario, on line, intitolato ‘Uno spazio tutto per noi’ si poneva principalmente l’obiettivo di capire se ai giovani cittadini piace vivere nella frazione, in quali luoghi amano ritrovarsi con le amiche e gli amici e quali spazi e servizi desidererebbero avere a loro disposizione. Sono stati in 90 a rispondere, suddivisi quasi perfettamente a metà tra ragazzi e ragazze. Al 77,8% piace vivere nella frazione e solo il 5,6% ha risposto invece che non ama viverci. Il motivo principale per cui il paese piace è la presenza degli amici e anche perché la dimensione ‘piccola’ del paese gli permette di muoversi da soli, senza l’ausilio dei genitori.

Andando poi nello specifico di quali spazi al coperto vorrebbero avere nella frazione, una grande parte di loro vorrebbe un luogo con divani e poltrone dove poter chiacchierare (67,8%), uno spazio con giochi di società, ping pong e biliardo (55,6%) un luogo con tavoli e sedie dove poter mangiare insieme (54,4%), ma anche spazi dove poter ascoltare musica (53,3%), guardare film insieme (52,2%), con pc dove poter navigare (43,3%) o comunque un luogo dove potersi semplicemente ritrovare insieme (52,2%).

Un altro dato molto evidente è che la maggior parte di loro si incontra con gli amici in un parco (77,8%) e che l’attività in assoluto che piace loro fare è stare all’aperto con gli amici e le amiche. "Il questionario ci fornisce informazioni molto interessanti sui desideri dei giovani e delle giovani cittadine di Santa Maria Nuova – sottolinea l’assessora alle politiche educative, Sara Londrillo – sicuramente è forte il loro desiderio di socialità, di vivere vicino agli amici e alle amiche e di trascorrere il tempo libero fuori all’aria aperta, ma anche di avere strutture adeguate come una piscina o un cinema dove poter fare sport o attività culturali. Inoltre è evidente che hanno l’esigenza di avere un luogo chiuso polifunzionale a loro disposizione dove poter fare vari tipi di attività con i loro coetanei senza essere ‘controllati’ dai genitori".

"Siamo felici dell’iniziativa intrapresa – interviene Stefano Valentini, presidente del Comitato Genitori – in quanto crediamo che i nostri figli vadano ascoltati per capire i loro bisogni. Noi genitori condividiamo il parere dei ragazzi. Il paese di Santa Maria Nuova e i suoi giovani hanno fame di socialità e ci aspettiamo interventi concreti per promuovere la sicurezza stradale dei ragazzi che si spostano in bicicletta e a piedi, investimenti nel verde, nella connettività e nei servizi con una visione innovativa".

Matteo Bondi