Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 mag 2022

Cisl, il meldolese Guarini guida il terziario

Il sindacalista confermato segretario generale dell’organizzazione, che rappresenta dipendenti ma anche lavoratori precari

11 mag 2022

Il meldolese Davide Guarini è stato riconfermato alla guida della federazione del terziario della Cisl. Sarà coadiuvato da un coordinamento di segreteria con il supporto dei segretari nazionali delle federazioni di seconda affiliazione (Fisascat Cisl e Felsa Cisl), Aurora Blanca e Mattia Pirulli.

"La sfida per il sindacato nuovo del terziario è rappresentare la complessa area dei nuovi lavori nell’era della gig economy, governando attraverso la contrattazione collettiva, a tutti i livelli, la flessibilità affinché non confluisca in povertà, sfruttamento, alienazione" ha dichiarato il leader della Fist-Cisl nell’intervento conclusivo dei lavori del congresso nazionale.

"Facciamo tesoro dei contributi emersi dal percorso congressuale e delle positive sinergie tra le federazioni di seconda affiliazione", ha aggiunto il sindacalista, sottolineando che "è necessario disegnare uno nuovo spazio della rappresentanza che permetta l’attivazione di un reale confronto sulle politiche contrattuali e sulle azioni da intraprendere per rafforzare il tema della flessibilità contrattata, contrastando la precarietà diffusa che penalizza soprattutto i giovani e le donne".

Il terziario di mercato vale oggi il 40% del Pil e assorbe oltre il 50% dell’occupazione complessiva, con oltre 11 milioni di lavoratori. Nel settore coesistono in misure crescente tipologie contrattuali riconducibili al lavoro dipendente e in somministrazione, con circa otto milioni di lavoratori subordinati nel commercio, turismo e servizi, e al mondo delle collaborazioni e del lavoro autonomo e atipico con quasi tre milioni di lavoratori indipendenti, fino alle più recenti forme parcellizzate di occupazione al limite della precarietà lavorativa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?