Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Corsa di Pasquetta, in tre gare saranno al via 310 giovani promesse

Due le competizioni riservate alle categorie femminili, Esordienti ed Allieve, ed una a quella maschile con al via gli Allievi

La vittoria nel 2019 di Gabrielli, categoria ’Giovanissimi primo anno’
La vittoria nel 2019 di Gabrielli, categoria ’Giovanissimi primo anno’
La vittoria nel 2019 di Gabrielli, categoria ’Giovanissimi primo anno’

Tutto pronto a San Mauro Pascoli per ricevere 300 atleti per la tradizionale manifestazione ciclistica di Pasquetta che viene riproposta quest’anno dopo due anni di sospensione per la pandemia. La Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica, in collaborazione con il gruppo Ecology Team di San Mauro Pascoli e il patrocinio del Comune di San Mauro, propone quest’anno due gare riservate alle categorie femminili, Donne Esordienti e Donne Allieve, gare valide per il Trofeo Rosa organizzato da diverse Federazioni regionali di Emilia Romagna, Toscana, Marche ed altre del centro Italia della Federazione Ciclistica Italiana. Concluderà la giornata la gara maschile per la categoria Allievi.

Il ritrovo è previsto dalle 11.30 al Circolo Anspi Centro Giovani di via Bastia. La manifestazione sarà gestita dai direttori di corsa Matteo Lasagni e Tonino Buda, le giurie saranno coordinate da Alberico Ravaglia le quello che riguarda le prime due gare e da Roberto Pederzoli per quella degli Allievi. La prima partenza sarà alle 13.30 sul tradizionale circuito delle vie Bastia, Rubicone, Fiumicino San Mauro, Villagrappa, Di Vittorio, Circonvallazione dove si trova l’arrivo dopo il superamento di un cavalcavia che lancerà lo sprint finale. L’arrivo dell’ultima gara Allievi, è prevista alle 17.30 circa. Sono già iscritte 125 ragazze nella categoria Donne Esordienti, 124 nella categoria Donne Allieve, con società provenienti da tutta Italia, dal Piemonte alla Sicilia, mentre gli allievi iscritti al momento sono 80 provenienti dalla nostra regione, dalle Marche oltre a una rappresentativa straniera, il team LRV Alta Austria.

Ermanno Pasolini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?