Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 giu 2022

Parco nazionale, riaperte le porte ai volontari

Torna l’iniziativa grazie a cui si può operare con i tecnici dell’ente e i carabinieri forestali

14 giu 2022
oscar bandini
Cronaca
Giovani volontari. partecipanti a interventi nel parco nazionale
Giovani volontari. partecipanti a interventi nel parco nazionale
Giovani volontari. partecipanti a interventi nel parco nazionale
Giovani volontari. partecipanti a interventi nel parco nazionale
Giovani volontari. partecipanti a interventi nel parco nazionale
Giovani volontari. partecipanti a interventi nel parco nazionale

di Oscar Bandini

È ripartito il progetto ‘Volontari per natura!’ promosso dal Parco nazionale delle Foreste casentinesi monte Falterona e Campigna, aperto a tutti coloro che vogliono vivere un’immersione totale in ambienti forestali tra i più estesi e strutturati d’Europa, con altissime densità e varietà faunistiche e la presenza di insediamenti religiosi millenari, centri urbani ed attività umane che fanno da compendio ad ambienti naturali riconosciuti a livello internazionale.

I volontari parteciperanno attivamente, in collaborazione con i tecnici del Parco e i Carabinieri forestali, a progetti di conservazione e promozione della natura del territorio protetto: dal controllo del territorio, alla manutenzione di sentieri e strutture dell’Ente, al monitoraggio della fauna, fino all’assistenza ai visitatori. Non mancheranno iniziative conviviali di socializzazione e momenti di approfondimento scientifico. I volontari saranno ospitati in strutture messe a disposizione all’interno dell’area protetta e coordinati da personale qualificato.

Dopo il turno breve che si è tenuto nello scorso weekend (e che sarà seguito da quello dall’11 al 13 novembre), ci saranno anche i turni estivi ordinari (dal 18 al 31 luglio e dall’ 8 al 21 agosto). Il turno lungo dal 12 al 25 settembre sarà dedicato invece al ‘censimento al bramito’ del cervo nobile. Chiuderà il programma il tradizionale turno di Capodanno, dal 29 dicembre al 3 gennaio.

"Il programma di volontariato è uno strumento – commenta il presidente del parco Luca Santini – attraverso il quale l’area protetta tosco-romagnola apre le sue porte, si mette in relazione con l’esterno. Le molte accattivanti forme della biodiversità dell’area protetta, che fanno da sfondo a questa transazione bidirezionale, si nutrono di quella passione per il bello, l’utile e il giusto, nella prospettiva degli ideali, che muovono ogni scelta della vita umana".

Le sessioni sono attuate, per conto dell’ente Parco, dalla cooperativa In Quiete. La quota di iscrizione per tutti i turni è di 50 euro e comprende le spese per la copertura assicurativa dei volontari e la fornitura di generi di prima necessità. Per maggiori informazioni si può consultare la pagina dedicata sul sito dell’ente: (https:www.parcoforestecasentinesi.ititattivitavolontari-per-natura). Per iscrizioni e informazioni si può scrivere alla mail: volontariato@parcoforestecasentinesi.it e consultare la pagina web https:www.parcoforestecasentinesi.ititvivi-il-parcoattivitavolontariato-nel-parco.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?