Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

Assemblea pubblica per parlare di viabilità con politici e cittadini

Uno dei punti più importanti sarà quello legato alla rotonda che dovrebbe nascere sulla via Emilia al posto dell’attuale semaforo

21 giu 2022
Piazza Aldo Moro, uno dei punti che saranno dibattuti in assemblea
Piazza Aldo Moro, uno dei punti che saranno dibattuti in assemblea
Piazza Aldo Moro, uno dei punti che saranno dibattuti in assemblea
Piazza Aldo Moro, uno dei punti che saranno dibattuti in assemblea
Piazza Aldo Moro, uno dei punti che saranno dibattuti in assemblea
Piazza Aldo Moro, uno dei punti che saranno dibattuti in assemblea

Questa sera a Gambettola, nella sala Fellini, si svolgerà una assemblea pubblica per parlare di viabilità. Sul tavolo ci sono da affrontare con i cittadini alcune situazioni che presentano problemi a livello di circolazione. In piazza Aldo Moro occorre decidere se si vogliono mantenere i parcheggi per le auto, oppure instaurare un senso unico di circolazione; in via Roncolo, la strada che collega l’abitato di Gambettola con Ponte Ospedaletto di Longiano, anche lì c’è da risolvere il conflitto fra coloro che vogliono mantenere i parcheggi delle auto e quelli che invece vorrebbero la strada libera senza auto in sosta in modo che lo scorrimento dei veicoli sia più fluido e veloce. In via Lasagna, zona a monte della ferrovia, da alcuni mesi è stato introdotto il senso unico: chi la percorre non può più arrivare sulla via De Gasperi, ma deve svoltare in via Marzabotto e poi in via Sozzi. Il nuovo sistema era stato criticato dai residenti in quanto – secondo il loro punto i vista – c’era un forte incremento di veicoli in transito nella zona.

In merito a ciò il sindaco Letizia Bisacchi, con il tecnico Marcello Bernardi, presenterà questa sera il resoconto dello studio di fattibilità sulla zona con la rilevazione dei veicoli in transito, la velocità e gli orari di punta. L’altro punto che sarà sottoposto all’attenzione dei cittadini è la rotonda che dovrebbe nascere sulla via Emilia al posto del semaforo attualmente presente. C’è l’accordo fra il Comune di Gambettola e quello di Longiano di procedere allo studio di fattibilità della rotonda e c’è anche il consenso dell’Anas di Bologna, quindi pare che la rotonda abbia possibilità di nascere.

Vincenzo D’Altri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?