Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 mag 2022

"Secondo Casadei e il liscio, in piazza tornerà la festa"

L’annuncio del Comune: ‘Cara Forlì’ si terrà sabato 3 settembre . La conferma dopo il successo della prima edizione lanciata nel 2021

11 mag 2022
Sopra un momento dell’edizione 2021 di ’Cara Forlì’, al centro Secondo Casadei
Sopra un momento dell’edizione 2021 di ’Cara Forlì’, al centro Secondo Casadei
Sopra un momento dell’edizione 2021 di ’Cara Forlì’, al centro Secondo Casadei
Sopra un momento dell’edizione 2021 di ’Cara Forlì’, al centro Secondo Casadei
Sopra un momento dell’edizione 2021 di ’Cara Forlì’, al centro Secondo Casadei
Sopra un momento dell’edizione 2021 di ’Cara Forlì’, al centro Secondo Casadei

Da giugno a settembre, e ancora oltre: l’assessore alla cultura Valerio Melandri, sul suo blog, ha sviluppato una riflessione sulla programmazione estiva forlivese, partendo dagli eventi in cartellone all’arena San Domenico dal 10 giugno al 2 settembre, fino ad arrivare a un annuncio importante: la kermesse dedicata al liscio ‘Cara Forlì’, dopo la prima edizione dello scorso anno, è ufficialmente riconfermata in piazza Saffi sabato 3 settembre.

"Con la presentazione del programma dell’arena abbiamo chiarito anche quest’anno un concetto importantissimo per me: la cultura non va mai in vacanza – scrive Melandri –. Arrivata alla terza edizione, la programmazione estiva mi rende sempre molto felice perché esprime gli elementi cardine della visione che ho di cultura. Le settanta serate in programma saranno portate sul palco da una quarantina di associazioni e realtà culturali e artistiche del territorio. La varietà delle tematiche trattate e i diversi metodi artistici con le quali saranno affrontate offriranno al pubblico la possibilità di scegliere tra un’ampia gamma di spettacoli diversi. Tra musica, commedie, balletti, musical, spettacoli per famiglie, incontri culturali e serate all’insegna del cinema, i partecipanti potranno costruirsi una coscienza culturale propria e personale, senza nessuna imposizione da parte dell’amministrazione. Il Comune mette a disposizione i contenitori e un allestimento tecnico performante e le associazioni territoriali li riempiono con i loro contenuti".

Il discorso, poi, cade su ‘Cara Forlì’: "A chiudere la rassegna estiva e inaugurare quella autunnale in piazza Saffi tornerà lo spettacolo dedicato al liscio, alla Romagna e a Secondo Casadei". Lo scorso anno la festa fu un vero successo, complice la partecipazione di Orietta Berti, sulla cresta dell’onda grazie alla sua partecipazione a ‘Mille’, la hit di Fedez e Achille Lauro. Il bis era stato annunciato dal Comune fin da allora, ma finora non era stato ufficializzato.

Nel settembre 2021, sotto il grande palco allestito di fronte alla ex sede di Eataly, si radunarono centinaia di forlivesi appassionati dei ritmi tipici della storia della musica romagnola, ma, nonostante le canzoni trascinanti che si susseguivano una dopo l’altra dai microfoni dei più grandi interpreti del genere, tutti hanno dovuto a malincuore rinunciare al ballo a causa delle restrizioni dovute al Covid. Quest’anno, invece, le cose potrebbero essere diverse: chissà che all’ombra di Saffi non venga allestita una vera e propria balera per ballare al ritmo di ‘Romagna mia’? Dopo l’annuncio, a breve dovrebbe seguire l’organizzazione dell’evento.

Sofia Nardi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?