Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Un anno in trincea: 106 arresti e 1.045 denunce

Celebrato a Bertinoro il 170esimo anniversario. Sono stati 147 gli interventi. per liti in amibito famigliare

Una pattuglia della polizia in un servizio di controllo del territorio
Una pattuglia della polizia in un servizio di controllo del territorio
Una pattuglia della polizia in un servizio di controllo del territorio

Celebrato ieri mattina alla Rocca vescovile di Bertinoro il 170esimo anniversario della fondazione della polizia. Nell’occasione sono stati resi noti i dati sull’attività dal primo aprile 2021 al 30 marzo 2022. In tutta la provincia gli arresti sono risultati 106, mentre le denunce sono state conteggiate in 1.045.

Particolarmente sentito il problema delle liti famigliari, dove spesso le vittime sono le donne.

Nel comprensorio di Forlì sono stati 147 gli interventi in ambito domestico, con 63 denunce, grazie al dispostivo di legge del ’codice rosso’; 36 casi sono invece stati trattati dagli agenti come ’ammonimenti per atti persecutori’, ossia lo stalking. Nove i provvedimenti realmente irrogati dall’autorità di legge.

All’interno del territorio forlivese sono state gestite al numero di emergenza unico, il 112, 3.137 chiamate; mentre le pattuglie utilizzate per i servizi di controllo territorio sono state complessivamente 2.803.

Comprendendo invece l’intera provincia di Forlì-Cesena, sono state identificate 60.388 persone, e controllati 4.796 esercizi pubblici. Sul fronte dei furti in abitazione, i servizi effettuati sono risultati 51. Per l’ordine pubblico sono stati attivati 349 operazioni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?