Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Alcuni dipendenti contro il Green pass

Una cinquantina di dipendenti dell’Università di Bologna, tra cui una decina di romagnoli, hanno presentato richiesta di risarcimento all’Ateneo. L’atto, già avanzato in ottobre, ha origine dalla contrarietà di alcuni lavoratori al Green pass e al comportamento tenuto dall’Università. I dipendenti sostengono di aver subìto un danno a causa di azioni ritenute illegittime. La contestazione riguarda la presunta violazione della privacy nel diffondere le generalità e le informazioni personali (per esempio se i dipendenti universitari fossero vaccinati o meno, o avessero contratto o meno il Covid).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?