Quotidiano Nazionale logo
1 apr 2022

Il mondo e la Romagna nei ritmi di Vallicelli

Il percussionista forlivese salirà sul palco con Villa e Monduzzi con il concerto ’Le mie radici’ Accenni al mistero di Maddalena

’Le mie radici’ è il titolo dell’appuntamento in programma domenica al ridotto del Diego Fabbri al termine del quale è previsto un aperitivo offerto a Le Fofò bistrot
’Le mie radici’ è il titolo dell’appuntamento in programma domenica al ridotto del Diego Fabbri al termine del quale è previsto un aperitivo offerto a Le Fofò bistrot
’Le mie radici’ è il titolo dell’appuntamento in programma domenica al ridotto del Diego Fabbri al termine del quale è previsto un aperitivo offerto a Le Fofò bistrot

Un evento a tinte blues, con sfumature femminili e un richiamo al mistero di Maddalena. Così si presenta il terzo concerto-aperitivo del ciclo Quadri Musicali, promosso dal Centro Diego Fabbri in collaborazione con Incontri Internazionali Diego Fabbri Aps, Arti per la Nonviolenza Aps e Teatro Diego Fabbri, all’interno del percorso Scuola dello Spettatore. ‘Le mie radici’ è il titolo dell’appuntamento in programma domenica alle 11.30. Protagonista al ridotto del Teatro Diego Fabbri sarà il trio formato da Vince Vallicelli (voce e percussioni), Roberto Villa (basso) e Mirko Monduzzi (chitarra e mellotron). Si avvertirà dunque il legame con ‘Maddalena. Il mistero e l’immagine’, mostra ospitata ai Musei San Domenico: la figura complessa ed enigmatica della Maddalena incontra i suoni e le parole del dialetto romagnolo.

Questo viaggio coinvolge l’anima di Vallicelli e si esprime attraverso la contaminazione tra le sonorità del mondo e la terra di Romagna. Da qualche anno infatti il percussionista forlivese, dopo aver esplorato le più diverse musiche, ha integrato queste ultime con la riscoperta delle proprie ‘radici’. Suono, ritmo e timbri risultano ogni volta nuovi e finalizzati alla costante ricerca di una musica totale. Con l’apertura di ‘Maddalena. Il mistero e l’immagine’, gli appuntamenti di Quadri Musicali si arricchiscono di una visita guidata all’esposizione, prevista dopo il concerto e il seguente aperitivo offerto presso Le Fofò bistrot.

Ingresso concerto più aperitivo al costo di 8 euro, gratuito per possessori tessera Centro Diego Fabbri. Visita guidata: 15 euro, 10 euro per possessori tessera Centro Diego Fabbri. Info e prenotazione (obbligatoria): mail info@centrodiegofabbri.it, Whatsapp 328.2435950.

Stefania Navacchia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?