Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Maddalena e le altre: quanti eventi in città

Il circolo Acli ‘Lamberto Valli’ e 15 associazioni presentano gli appuntamenti collegati alla grande mostra. Si parte stasera con un concerto a Ravaldino

L’11 maggio è prevista anche la proiezione del ‘Codice da Vinci’ alla sala San Luigi
L’11 maggio è prevista anche la proiezione del ‘Codice da Vinci’ alla sala San Luigi
L’11 maggio è prevista anche la proiezione del ‘Codice da Vinci’ alla sala San Luigi

Il circolo Acli Lamberto Valli, capofila di una rete fra 15 enti e associazioni, ha presentato gli eventi collaterali relativi alla grande mostra ‘Maddalena. Il mistero e l’immagine’, che il circolo ha programmato in aprile, maggio e giugno attraverso incontri di idee, cinema, teatro e musica col contributo della Fondazione Cassa dei Risparmi.

Insieme al circolo Acli Lamberto Valli, sono coinvolti il gruppo forlivese di Amnesty Internation contro le Mafie, l’Anpi, l’associazione degli ex parlamentari, la sezione Ami ‘Giordano Bruno’, l’Istituto di studi sul federalismo e l’unità europea ‘Paride Baccarini’, Ravaldino in Musica, Messaggeri del Mondo Aps, la sezione Mfe ‘Nazario Sauro Bargossi’, le associazione Progetto Ruffilli, Luciano Lama e Olvidados, l’istituto comprensivo Annalena Tonelli, le Acli provinciali e il loro coordinamento Donne regionale, il Conservatorio Maderna di Cesena.

Il tema di tutta la rassegna è ‘Maddalena e le altre. Donne tra fede e storia’ con lo scopo di approfondire non solo Maddalena, ma tante donne poco conosciute in passato oggi patrimonio della civiltà. Il primo incontro è stasera alle 21 nella chiesa di Ravaldino con il concerto ‘Musiche sulla Maddalena’, col soprano Elena Bernardi e Filippo Pantieri al clavicembalo. Sabato alle 16, nella galleria Manoni 2.0 in corso Garibaldi si inaugurerà la mostra, aperta fino al 14 maggio, dal titolo ‘Donne devote, sante e ribelli’. Il 20 maggio, ore 16, a Palazzo Romagnoli è previsto l’incontro su ‘Donne fra demografia, arte e lavoro’, poi a fine maggio si terrà un successivo incontro sull’enigma della Maddalena fra apostolato cristiano e modernità. Ultimo incontro il 23 giugno con ‘Donne Vittime e Bambine Migranti’ a Palazzo Albicini.

Per quanto riguarda la rassegna cinematografica sono previsti nella sala San Luigi, l’11 e il 18 maggio i film ‘Il Codice da Vinci’ e ‘The artist is present’. Il teatro sarà presente il 9 giugno nella sala Aurora con le letture ‘Maddalena e le altre’ dedicate agli scritti di Giorgina Saffi, Caterina Sforza, Maria Federici Agamben, Iris Versari e altre. Poi fra il 3 e l’8 giugno è previsto lo spettacolo ‘Donne tra fede e storia. Il coraggio e il mistero’ con la regia di Loretta Giovanetti. Il 14 giugno alla collegiata di San Rufillo a Forlimpopoli alle 21 si terrà concerto ‘G. Bononcini. La conversione della Maddalena’ con la presenza dell’orchestra e cantanti.

Rosanna Ricci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?